RC Professionale DPO - La Proposta Di UIA

12/04/2018

Gentili Colleghe, Egregi Colleghi,

dopo la nostra ultima newsletter che riepilogava sommariamente la situazione generale GDPR,  le tappe di avvicinamento ai futuri nuovi obblighi e l'ampio ventaglio dei soggetti potenzialmente interessati, abbiamo rilevato un concreto interesse per le nostre formulazioni di assistenza tecnica da porre a tutela delle strutture IT in genere (partnership con INNOVASS) sia per le proposte assicurative relative alle realtà aziendali (TMHCC). Un aspetto che ci ha lasciato sorpresi è stata la domanda del prodotto RC DPO, sorge quindi l'obbligo di riepilogare le aree di operatività possibili.

I) Il DPO è la persona designata ad assolvere funzioni di assistenza, controllo, consulenza formazione al fine che il Regolamento venga effettivamente applicato. Ulteriore funzione è quella di relazionarsi con l'Autorità, anche per questa ragione il suo nominativo deve essere comunicato al Garante.

2) Un punto da non sottovalutare è quello dei requisiti professionali richiesti allo svolgimento della attività: non sono richiesti attestati o iscrizioni in alcun ruolo. Si afferma che la persona deve possedere una vasta conoscenza in tutti i settori che possano essere ragionevolmente interessati. Disposizioni sulla Privacy, conoscenze sulla legislazione in materia, una capacità professionale in grado seguire l'intero argomento con adeguata competenza. Ulteriore richiesta è la assoluta indipendenza operativa.

3) Chi è obbligato alla designazione di un DPO? In primo luogo tutte quelle realtà le cui attività principali insistono su lavorazioni di dati personali su larga scala in modo sistematico e regolare. Dalle banche alle aziende che forniscono servizi informatici, in pratica quasi tutti.

Da alcune prime stime il solo comparto pubblico prevede un potenziale bacino di oltre 40.000 interessati, se dunque sommiamo il bacino descritto al punto 3 (principalmente i privati) con i dipendenti della Pubblica Amministrazione è facile desumere che siamo in presenza di numeri molto consistenti.

Il nostro prodotto RC DPO prevede 3 classificazioni, per DIPENDENTI PUBBLICI (ALTO E BASSO PROFILO), DIPENDENTI PRIVATI ed in ultimo PICCOLE AZIENDE.

Torneremo sicuramente con ulteriori precisazioni su questo tema, a voi raccomandiamo di sensibilizzare tempestivamente i vostri clienti per gestire in modo snello e rapido le vostre richieste.

Cordiali saluti
UIA Ufficio Tecnico