UIA: L'insurtech Ed Il Valore Dell'intermediario Assicurativo

12/02/2019

Gentili Colleghe, Egregi Colleghi,

discutere degli argomenti in oggetto può essere molto noioso e ripetitivo, sono temi sui quali molti parlano...nel loro esclusivo interesse imprenditoriale. Sui risultati meglio stendere un velo, fino a quando si affrontano questi temi in modo generico tutti sono estremamente interessati, mettere in pristino misure operative diventa impresa difficile. Molti, per non sentirsi "superati", approntano qualcosa che solitamente resta lettera morta. 

Continuando nella tradizione di UIA, ospitare i contributi di esperti del settore, abbiamo sollecitato il punto di vista di uno dei massimi conoscitori del nostro settore, Enrico Lerza. 

Enrico Lerza è un valente tecnico di "vecchia scuola", sia in campo assicurativo che riassicurativo. Ha seguito un cursus honorum classico partendo da un periodo di paziente formazione degli aspetti basici del mondo assicurativo per arrivare a possedere una visione veramente a 360 gradi dei Rami Danni. Lo studio statistico ed attuariale, la determinazione dei costi assicurativi tenendo in considerazione le situazioni macroeconomiche del mercato, la costruzione di relazioni durevoli con tutte le parti che contribuiscono e concorrono alla vita del nostro comparto, dai rapporti attivi e passivi con i riassicuratori (sia per i trattati che per i facoltativi), alla ideazione dei prodotti assicurativi, alla loro commercializzazione, all'implementazione di circuiti informatici dedicati. A questo notevole bagaglio si aggiunge l'attività di auditor indipendente svolta in modo altamente competente: un insieme di competenze e di capacità relazionali in grado di sviluppare contribuiti professionali ed umani di altissimo livello.
 
Chi volesse contattare Enrico:  https://www.linkedin.com/in/enrico-lerza-b6547ba6/

La nostra presentazione si ferma qui, buona lettura!
https://www.uiainternational.net/downloads/INSURTECH.pdf


UIA Direzione Tecnica